como saber si las ugg son originales La goccia contro Blog Archive E

Una suora con i baffi, fantastico. ho pensato Charles Bronson

Lei era seduta vicino a me mentre io leggevo racconti di vampiri e di fantasmi. si. a Carmilla le hanno staccato la testa, e dopo averle infilato un paletto nel cuore l?hanno bruciata.

Che avevi una voce fantastica, sempre cos grintosa e piena di vita.

Eri sempre pronto, sempre l, non dicevi mai una parola, bastava solo un mio gesto per farti accendere come fuoco.

Quante battaglie abbiamo combattuto insieme, quella volta che ti ho buttato contro il figlio di puttana, tu ti sei sacrificato solo per difendermi. e ti sei rotto la testa. come mi sono preoccupata, ma ti ho curato e sei guarito.

Finch non mi hai lasciato, cos all?improvviso, te ne sei andato con un gemito.

Mi dispiace, caro phon, che tu sia crepato.

Ciao,
ugg 2014 La goccia contro Blog Archive E
ogni tanto passo di qua, ti leggo e vado via. Non commento mai perch hai un modo di scrivere che mi disarma. Quello che mi piace il modo che hai di difendere il tuo territorio, la tua roba, le tue persone, te stessa.

Leggendo il post, ho visto la curiosit di sapere che cosa ha sotto il vestito la suora con i baffi! Ti posso dire che io avevo i pantacollant e le maglie dolcevita d e t shirt d Niente di favolso, come vedi. Sotto il velo che avevo in testa, invece avevo capelli rasatissimi e una cuffa su cui appuntare gli spilli, che altrimenti entrano nel cervello! Ma i baffi me li facevo con la ceretta.

Scusa se mi sono dilungata. e poi non puoi lamentarti se qualcuno si stampa le tue foto , sei la prima a parlare di libert di espressione , e se pubblicano i tuoi penssieri la prova che la liberta c , e che ormai ti senti un po diva ,
ugg 2014 La goccia contro Blog Archive E
pertanto ti sei fatta i tirapiedi che cancellano per te i commenti . complimenti clap clap davvero astuto!!